…i libri ci danno un diletto che va in profondità, discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di famigliarità permanente.

Francesco Petrarca

Avviso

Articoli

Omero, Odissea

collana: i Millenni  
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2010
pagine: LII - 810
prezzo: € 85,00
ISBN: 9788806196776
a cura di: Guido Paduano
traduzione di: Guido Paduano
Illustrazioni di: Luigi Mainolfi, con 16 tavole a colori fuoritesto
argomento: classici  con testo greco a fronte
formato: rilegato in cofanetto
per l'acquisto scegli tra:
      
ACQUISTA
 

Omero

Odissea

 

L'Odissea di Omero nella nuova traduzione di un grande grecista.

Una nuova traduzione di Omero non è mai un evento neutrale nella cultura di un'epoca. Le traduzioni dell'Iliade e dell'Odissea sono sempre state cartine di tornasole riguardo a tendenze e atmosfere letterarie. E in effetti questa edizione a cura di Guido Paduano è figlia degli studi di un grande grecista, ma non potrebbe essere pensata fuori dal nostro tempo, dominato dalle narrazioni, dalla sempre più profonda attenzione ai loro meccanismi e alle dinamiche autoriali (filologia d'autore, intertestualità, ecc.).
La traduzione di Paduano, ma anche la sua densa introduzione e l'apparato di note, mettono in rilievo come mai prima la figura di Omero autore, lo stretto rapporto fra i suoi due poemi al di là di tutte le questioni omeriche discusse in passato, lo straordinario e organico controllo narrativo che si manifesta in tutti gli episodi dell'Odissea, anche nei minimi atteggiamenti psicologici e comportamentali dei vari personaggi.
Dunque, si riparte da Omero. Che non può essere un semplice collettore di tradizioni orali e che neppure potrà essere il prestanome di un lavoro collettivo. È l'autore alla base della letteratura occidentale, il grande archetipo di tutte le nostre narrazioni.
Rileggere l'Odissea in questa nuova edizione significa cogliere l'omogeneità narrativa del grande poema, verificarne la complementarità con l'Iliade, rituffarsi nelle radici letterarie e antropologiche della nostra cultura con una visione contemporanea, conforme agli studi e ai sentimenti del nostro tempo.

 

Guido Paduano è nato a Venezia nel 1944. Insegna Filologia classica all'Università di Pisa. Per Einaudi ha pubblicato Lunga storia di Edipo re. Freud, Sofocle e il teatro occidentale (1994) e le traduzioni dell'Iliade (1997), di Catullo (1997), delle Metamorfosi di Ovidio (2000)e dell'Odissea (2010). Tra i suoi libri più recenti: Il teatro antico. Guida alle opere (Laterza, 2005), Edipo. Storia di un mito (Carocci, 2008), La nascita dell'eroe. Achille, Odisseo, Enea: le origini della cultura occidentale (Rizzoli, 2008).

 

 

Le radici greche e latine

Dionigi di Alicarnasso, Le antichità romane

Euripide, Le tragedie

Lucrezio, De rerum natura

Marziale, Epigrammi

Omero, Iliade

Omero, Odissea

Orazio, Tutte le poesie

Plinio, Naturalis historia

Vitruvio, De architectura

Condividi questo articolo su...