20 AL MESE.

TUTTI I LIBRI

CHE VUOI


...i libri che ti mancano per affiancarli ad altri nel tuo scaffale, i libri che ti ispirano una  curiosità improvvisa, frenetica e non chiaramente giustificabile.

Italo Calvino

Avviso

Articoli

Faletti, L'ospite

collana:  Stile libero big
editore: Einaudi
data pubblicazione: 19/06/2018
pagine: 128
prezzo: € 13,00
ISBN: 9788806239480
a cura di:
traduzione di: 
argomento: narrativa italiana
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      



 

Giorgio Faletti

L'ospite


Nessuno conosce davvero l'ospite, finché non lo incontra.

Due straordinari racconti neri dell'indimenticabile maestro del thriller italiano.

L'ospite è sempre diverso. È una presenza bizzarra e terrorizzante, dall'espressione imperturbabile, che attraversa la vita di un presentatore ritiratosi all'apice della carriera e quella di un cronista spregiudicato che ha seguito le sue tracce fino ai Caraibi. È un anonimo passeggero sceso da un treno in una stazione di provincia, un uomo che ha negli occhi la determinazione di chi ha compiuto una scelta: non ha scadenze da rispettare, solo un risultato da ottenere. L'ospite può portare a termine una resa dei conti perfetta, oppure essere un mistero tanto spaventoso che nessuno, in realtà, vuole svelare.

«I suoi occhi erano davanti a me, con la stessa nitidezza della prima e unica volta in cui i nostri sguardi si erano incrociati, cosí vicini da poter distinguere nettamente le sue pupille, nelle quali il colore non era immobile, ma pareva in continuo movimento. Fu come affacciarsi per un attimo sul bordo di un pozzo, nel quale l'acqua che rifletteva la luna non fosse uno specchio piano, ma si muovesse come aspirata da un gorgo».


 

Giorgio Faletti (Asti, 1950 - Torino, 2014) è stato uno degli artisti italiani piú versatili: ha raggiunto la fama come scrittore, comico, attore, cantante, compositore e paroliere. Il suo esordio nella narrativa è avvenuto con Io uccido (Baldini & Castoldi 2002), che ha venduto oltre cinque milioni di copie solo in Italia ed è diventato un caso internazionale. Un successo confermato da Niente di vero tranne gli occhi, Fuori da un evidente destino, Io sono Dio, Pochi inutili nascondigli e Appunti di un venditore di donne. I suoi ultimi libri, pubblicati postumi, sono La piuma (Baldini & Castoldi 2015) e L'ultimo giorno di sole (Baldini & Castoldi 2017). Per Einaudi Stile Libero ha pubblicato il romanzo breve Tre atti e due tempi (2011) e Da quando a ora (2014), un libro autobiografico accompagnato da due cd musicali. L'ospite d'onore e Per conto terzi, i due racconti qui presentati, sono usciti rispettivamente nelle antologie Crimini (Einaudi Stile Libero 2005) e Crimini italiani (Einaudi Stile Libero 2008).

 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...