a 20 € al mese.

tutti i libri che vuoi

 


Ecco quello che non si dovrebbe mai cessare di essere: dei lettori, dei lettori puri, che leggono per leggere, che sanno leggere che, insomma, leggono e basta...

Charles Péguy

Avviso

Articoli

Critchley, A cosa pensiamo quando pensiamo al calcio

collana: Stile Libero extra
editore: Einaudi
data pubblicazione: 15/05/2018
pagine: 176
prezzo: € 14,00
ISBN: 9788806237493
a cura di:
traduzione di: Andrea Mattacheo
argomento:
formato: brossura

per l'acquisto scegli tra:

  

 

 

Simon Critchley

A cosa pensiamo quando pensiamo al calcio


Sposando Gadamer e Zidane, Sartre e Mourinho, Simon Critchley ci aiuta a capire come possano ventidue ragazzi in pantaloncini che inseguono una sfera di cuoio toccare cosí a fondo il cuore di milioni di persone.

Perché il calcio è cosí amato, e in maniera cosí viscerale? Cosa lo rende cosí appassionante? Forse il fatto che dietro la superficie fatta di tifo sfrenato e affari miliardari, nasconda molto altro. Se infatti applichiamo al calcio gli strumenti della filosofia contemporanea scopriamo, per esempio, che nonostante tutto il pallone è fondamentalmente socialista. O che la partita è il vero rito catartico dei nostri tempi, piú vitale e coinvolgente del teatro, che ha sostituito nella coscienza collettiva. O che Claudio Ranieri e Nietzsche hanno molte piú cose in comune di quanto pensassimo. Questo pamphlet raffinato e accessibile ci accompagna passo passo in un'affascinante disamina fenomenologica dello sport piú bello del mondo. E ci dimostra che il calcio non ha tanto a che fare con la vittoria e la sconfitta, quanto con il raggiungere - anche solo per un breve ma indimenticabile momento - uno stato di grazia.

 

Simon Critchley è nato nel 1960 nell'Hertfordshire. Hans Jonas Professor of Philosophy e direttore del dipartimento di Filosofia della New School for Social Research di New York, ha insegnato in diverse università e attualmente cura, tra le altre cose, la serie How to Read della rivista «Granta». Anche adesso che insegna a migliaia di chilometri di distanza, segue religiosamente le partite del Liverpool ogni settimana. Tra i suoi libri, Bowie (il Mulino 2016). Per Einaudi ha pubblicato A cosa pensiamo quando pensiamo al calcio (218).

 

 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi  

Condividi questo articolo su...