Avviso

Articoli

La Cecla, Contro l'urbanistica


collana: Vele
editore: Einaudi
data pubblicazione: 24/03/2015
pagine: 158
prezzo: € 12,00
ISBN: 9788806220860
a cura di:
traduzione di: 
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  
 
 
 

Franco La Cecla

Contro l'urbanistica


Oggi le città hanno una complessità, ricchezza e povertà che sfugge alla pianificazione schiava del riduzionismo economico o di slogan come smart e sustainable. Serve una nuova scienza del capire e fare città che parta dall'urbano come esperienza vissuta dei suoi abitanti.

L’urbanistica è una disciplina sempre piú inadeguata alla realtà delle città e del loro quotidiano farsi e disfarsi. I processi umani, economici, etnici e ambientali che si manifestano nei centri urbani sfuggono sistematicamente a piani e progetti, a mappe e logiche immobiliari. L’urbanistica continua a essere anacronisticamente legata all’architettura, con le sue ossessioni formalistiche e spettacolari. Le città, nel frattempo, crescono per spinte interne, non solo in slums e favelas, ma attraverso la richiesta di spazio pubblico che si manifesta nei grandi eventi di piazza, da Gezi Park a Occupy Wall Street. Mai come oggi la democrazia si gioca nello spazio pubblico, nelle strade, sui marciapiedi. Urbanistica e pianificazione sono invece ancora prigioniere di una visione obsoleta, che mitizza la passività a scapito delle esigenze del reale. Serve una nuova scienza delle città, capace di garantire, in primo luogo, una vita dignitosa e decorosa per tutti. Un’urbanistica da rifondare, per rispondere al diritto a una quotidianità ancora del tutto ignorata.

 

Franco La Cecla insegna Antropologia visuale alla NABA di Milano. Ha insegnato Antropologia culturale presso l'Università Vita e Salute San Raffaele di Milano, allo IUAV di Venezia e al DAMS di Bologna. Ha insegnato inoltre all'Università di Berkeley, all'EHESS di Parigi e all'UPC di Barcellona. Il suo documentario In altro mare ha vinto il San Francisco International Film Festival nel 2011. Tra i suoi libri ricordiamo Contro l'urbanistica (Einaudi 2015) e Ivan Illich e l'arte di vivere (Elèuthera 2018). Con Stefano Savona ha curato l'installazione Praytime e, con Lucetta Scaraffia, la mostra Pregare, un'esperienza umana, alla Reggia di Venaria (2016). Sempre per Einaudi ha pubblicato Essere amici (2019).

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...