Avviso

Barnes, Con un occhio aperto

Géricault e Courbet, Manet e Cézanne, Vuillard e Magritte, Oldenburg e Freud. Diciassette grandi pittori, perlopiú fra Romanticismo e Modernismo, e un unico dilemma: lasciare che la potenza dei loro quadri parli direttamente agli occhi, al cuore e alla mente, come vorrebbe Flaubert? O piuttosto mettere lo sguardo in parole e affidare a quelle la forza dell’immagine? Il grande scrittore Julian Barnes anela alla prima via, ma fortunatamente cede alla tentazione della seconda, e lo fa in un percorso di raffinata originalità in cui si sbilancia, si diverte, ci incanta.   LO TROVI DAL 26 NOVEMBRE

Condividi questo articolo su...

Premio Nobel

2019

Peter Handke

al Punto Einaudi Bologna puoi utilizzare

Carta del Docente

Bonus Cultura 18app

Carta del Docente

Bonus cultura-18app


    recensioni  

Giorgio Agamben, Studiolo

 

recensioni di Massimo Onofri su Avvenire. (leggi)

 

Vladislav Vancura

La fine dei vecchi tempi

articolo di Giuseppe Dierna su il venerdì - la Repubblica. (leggi)


Vincenzo Trione

L’opera interminabile

 recensione di Tomaso Montanari su il Fatto Quotidiano. (leggi)


Mariangela Gualtieri,

Quando non morivo

  

recensione di Daniele Piccini su la Lettura - Corriere della Sera. (leggi)


Sherry Turkle

Insieme ma soli

recensione di Giorgio Biferali su Il Messaggero. (leggi)