Avviso

McEwan, Macchine come me

La guerra delle Falkland si è conclusa con la sconfitta dell’Inghilterra e i quattro Beatles hanno ripreso a calcare le scene. E con l’eredità Charlie ci ha comprato una macchina. Bellissima e potente, dotata di un nome e di un corpo, la macchina ha intelligenza e sentimenti e una coscienza propri: è l’androide Adam, creato dagli uomini a loro immagine e somiglianza. La sua stessa esistenza pone l’eterna domanda: in cosa consiste la natura umana?  LO TROVI DAL 3 SETTEMBRE

Condividi questo articolo su...

al Punto Einaudi Bologna puoi utilizzare

Carta del Docente

Bonus Cultura 18app

Carta del Docente

Bonus cultura-18app


    recensioni  

Daniello Bartoli

Istoria della Comgania di Gesù.L'Asia

 

recensione di Massimo Firpo su Il Sole 24 Ore. (leggi)


Patrizia Cavalli

Con passi giapponesi

recensione di Gino Ruozzi su Il Sole 24 Ore. (leggi)


Maurizio De Giovanni

Il pianto dell’alba

recensione di Severino Colombo su Corriere della Sera. (leggi)

intervista di Generoso Picone su Il Mattino. (leggi)


Agota Kristof

John e Joe. Un ratto che passa

 

recensione di Valerio Binasco su Tuttolibri - La Stampa. (leggi)