Avviso

Mo Yan, I tredici passi

Pubblicato nella primavera del 1989, poco prima dei fatti di piazza Tiananmen, I tredici passi appartiene a quella vena farsesca e surreale di Mo Yan che ritroveremo nel Paese dell'alcol. Con le sue atmosfere bulgakoviane, cosí lontane dalla tradizione cinese, questa sarabanda grottesca, strafottente e blasfema fa emergere alcune delle profonde contraddizioni in cui si dibatteva in quegli anni la società cinese.    LO TROVI DALL'11 GIUGNO

Condividi questo articolo su...

Campagna Einaudi Tascabili



al Punto Einaudi Bologna puoi utilizzare

Carta del Docente

Bonus Cultura 18app

Carta del Docente

Bonus cultura-18app


    recensioni  

Lina Bolzoni

Una meravigliosa solitudine

 

recensione di Alessia Rastelli su la Lettura - Corriere della Sera. (leggi)


Il Vangelo di Marcione

recensione di Marco Rizzi su la Lettura - Corriere della Sera. (leggi)


Nico Orengo, Il salto dell’acciuga

recensione di Carlo Petrini su Tuttolibri - La Stampa. (leggi)


Massimo Recalcati

La notte del Getsemani

 

recensione di Enzo Bianchi su Tuttolibri - La Stampa. (leggi)

recensione di Alessandro Zaccuri su Avvenire. (leggi)