Avviso

Anedda, Historiae

 

La poesia di Antonella Anedda è caratterizzata da sempre da una specie di sguardo a raggi infrarossi, da una capacità percettiva in grado di illuminare figure dell'invisibile, di evocare assenze e mancanze.   LO TROVI DAL 18 SETTEMBRE

Condividi questo articolo su...

al Punto Einaudi Bologna puoi utilizzare

Carta del Docente

Bonus Cultura 18app

Carta del Docente

Bonus cultura-18app


    recensioni  

Primo Levi

Opere complete

 

articolo di Paolo Di Stefano su la Lettura - Corriere della Sera. (leggi)


Marina Cvetaeva

Sette poemi

recensione di Alessandro Zaccuri su Avvenire. (leggi)


Pablo Trincia, Veleno

recensione di Giancarlo De Cataldo su la Repubblica. (leggi)


Valeria Parrella, Almarina

 

recensione di Concita De Gregorio su la Repubblica. (leggi)

 

Gilbert Rouget, Musica e trance

recensione di Silvia Vizzardelli su il manifesto. (leggi)

 

Frédéric Gros, Disobbedire

 

 articolo di Sabina Minardi su L'Espresso. (leggi)